fbpx

INFERTILITA’ MASCHILE

INFERTILITA’ MASCHILE

Il basso conteggio degli spermatozoi o la bassa motilità del seme sono i problemi più frequenti che causano l’infertilità maschile e possono essere causa di infertilità della coppia.

Molte anomalie dello sperma hanno origine genetica e attualmente non esistono trattamenti o cure per correggere questi difetti genetici. Esistono tuttavia tecniche di procreazione assistita sempre più all’avanguardia che possono essere utilizzate per fae in modo che l’infertilità maschile rappresenti un problema meno grave quando si desidera ottenere una gravidanza.

Tecniche indicate in caso di infertilità maschile

Tecniche indicate in caso di infertilità maschile

Inseminazione Artificiale Coniugale (IAC) e successiva Fecondazione in Vitro (FIV): queste tecniche si consigliano a fronte di conteggio e motilità di spermatozoi moderatamente bassi. I pazienti si sottopongono a un tratamiento de IAC durante 3 mesi. Se non si raggiunge un risultato soddisfacente, la coppia passa alla FIV con inyección intracitoplasmática de espermatozoides (ICSI).

FIV con ICSI o Inseminazione Artificiale con Donatore: Se gli spermatozoi hanno un conteggio gravemente basso e una bassa motilità, la coppia potrebbe passare direttamente al trattamento di fecondazione in vitro (FIV) con iniezione intracitoplasmatica di spermatozoi (ICSI) o inseminación con semen de donante (IAD).

Vorrebbe maggiori informazioni sull’infertilità maschile e conoscere meglio le diverse opzioni a sua disposizione?

Toglietevi i dubbi

Chiede un appuntamento, nostro equipe medico resta in attesa per aiutarla
¡LLÁMANOS!

START TYPING AND PRESS ENTER TO SEARCH